Arona Lago Maggiore – Le Sarte e Aziende producono mascherine e i volontari le distribuiscono

Arona Lago Maggiore – Le Sarte e Aziende producono mascherine e i volontari le distribuiscono

25 Marzo 2020 Off Di Riccardo Alessandro Reina
Condividi se ti piace

Da oggi, grazie a volontari, saranno distribuite nelle buche delle lettere degli Aronesi, una per famiglia, le mascherine realizzate da sarte e da due ditte di confezionamento cui va il nostro più sentito grazie.

E’ importante seguire le istruzioni allegate, consci di tutti i limiti di questo dispositivo di sicurezza che, come ben spiegato nel foglio incluso, se indossate da tutti fuori casa contribuiscono alla prevenzione reciproca contenendo l’eventuale contagio.

Indossarla è un atto di generosità verso gli altri.

Nel contempo stiamo facendo di tutto per procurarci protezioni più adeguate omologate, di cui sono ancora in assoluta carenza le persone in prima linea.

Si ribadisce che è meglio STAREACASA salvo urgenze, che può uscire una persona per nucleo famigliare e che è caldamente consigliato a chi ha più di 65 anni di rimanere a casa

Foglio illustrativo incluso alle mascherine distribuite:

Questa mascherina non è un presidio medico e non è omologata come sistema anti-contagio, tuttavia costituisce una protezione per chi necessariamente deve uscire di casa per comprovate esigenze.

Serve a contenere l’eventuale uscita di muco e saliva da bocca e naso, verso persone o cose; costituisce un’auto protezione impedendo di toccarsi bocca e naso con le mani.

Occorre comunque mantenersi distanti da altre persone. Se più persone fuori casa indossano la mascherina la prevenzione reciproca aumenta contenendo l’eventuale contagio, indossarla è un atto di generosità verso gli altri.

ATTENZIONE

· Lavare prima dell’uso

· La mascherina è lavabile e sterilizzabile

Grazie di cuore a Volontarie e Volontari che le hanno confezionate e distribuite.

Alberto Gusmeroli Sindaco di Arona e Deputato

P.S Ci vorranno 6/10 giorni per ultimare la consegna

Condividi se ti piace