Arriva l’esercito di terracotta a Milano: la possibilità di vedere una meraviglia

Arriva l’esercito di terracotta a Milano: la possibilità di vedere una meraviglia

12 Novembre 2019 Off Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

Sarà un viaggio nell’Antica Cina di 2.200 anni fa, quello a Milano presso la mostra internazionale L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina, allestita dall’8 novembre al 9 febbraio 2020 alla Fabbrica del Vapore.

La mostra è un’espo­sizione davvero unica sulla necropoli di Xi’An, sulla vita del Primo Imperatore Qin Shi Huangdi, e sull’Esercito di Terracotta, ottava meraviglia del mondo per l’impatto visivo, che l’ha resa molto amata e conosciuta nel mondo.

Si rafforza il legame tra la città di Milano e la cultura cinese, grazie alle molte iniziative d’interscambio culturale che ogni anno vedono la luce.

L’estremo Oriente incontra la cultura europea, in uno scenario con più di 300 riproduzio­ni di oggetti realizzati agli albori dell’impero, tra statue, oltre 170 soldati, carri, armi e oggetti scoperti nella necropoli di Xi’An.

Sotterrato nel suolo dello Xi’An, nella Cina orienta­leesercito si trova nel mausoleo dedicato all’Imperatore: le statue, le armi, le armature, i carri da guerra, il vasellame e gli oggetti della vita quotidiana dell’antica Cina, presenti nella mostra, ricavati dagli unici calchi esistenti, frutto del lavoro e del­le rifiniture di artigiani cinesi della regione dello Xi’An, che con gli stessi materiali di allora continuano la grande tradizione dell’arte orientale.

La bellezza delle statue e delle opere, la loro storia, la spettacolarità che il sito archeologico offre agli occhi del visitatore, sono in un mondo tra luce e narrazione multimediale grazie ad una particolare installazione che conclude il percorso.

Orari di apertura: dal mercoledì al lunedì dalle 10.00 alle 20.00, con orario prolungato fino alle 23.00 tutti i giovedì e l’ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura; il martedì è prevista l’apertura solo su prenotazione per gruppi e scuole.

I biglietti: intero 14,50 euro (weekend e festivi 16,50 euro); ridotto 12,50 euro per studenti dai 17 ai 26 anni, over 65 e disabili (weekend e festivi 14 euro); ridotto 9 euro per bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni e possessori della Card Musei Lombardia Milano (weekend e festivi 11 euro); Mercoledì Flat Pass, tariffa unica a 10 euro (non valida nei giorni festivi). L’ingresso è sempre gratuito per bambini fino a 5 anni. Sono previsti biglietti famiglia a 39 euro per famiglie di 4 persone (weekend e festivi 46 euro) e a 47 euro per famiglie di 5 persone (weekend e festivi 56 euro).

Condividi se ti piace