• 2 Dicembre 2022 06:29

PR NEWS

Ogni giorno notizie da tutto il Mondo su: auto, arte e cultura, design, moda, tv e video, fotografia, salute e ambiente, tecnologia, stile di vita, nautica, eventi e molto altro

Il magico mondo delle pietre preziose: Pelle di leopardo

DiPaola Montonati

Dic 31, 2020
Condividi se ti piace

Il diaspro leopardato, detto anche pelle di leopardo, e una pietra sedimentaria polimorfa, con un colore che varia dal bianco crema all’arancione e contiene macchie, che ricordano la pelle del lupo mannaro, che assumono vari colori, secondo le inclusioni di metalli, cristalli o fossili che entrano nella composizione della pietra.

Il sistema cristallino del diaspro leopardato ha una linea bianca, i depositi più notevoli si trovano in Brasile, Stati Uniti, Francia, Germania, Russia e diversi paesi africani tra cui il Madagascar.

Il nome è più che altro un’idea commerciale ispirata principalmente alla forma della pietra che ricorda le macchie sulla pelle del lupo, ma questo non toglie che il diaspro leopardato, come tutti diaspri, abbia una sua storia e delle sue virtù.

Per gli sciamani, è stata la pietra che ha favorito il legame con il totem dello spirito animale, inoltre l’armonia delle macchie colorate che compongono la pietra si riferisce all’armonia tra l’uomo e gli spiriti animali della natura.

Molti miti antichi associavano il diaspro, tra cui il leopardato, a divinità e oggetti di culto.

Oggi il diaspro leopardato è spesso utilizzato nell’ornamento e nella gioielleria, e anche per decorare mobili, contenitori o per realizzare ciondoli.

Sul piano fisico, il diaspro leopardo unisce in un certo senso tutte le virtù comuni al diaspro in generale, le persone che soffrono di problemi cutanei di origine virale sembra possano alleviare questi inconvenienti con l’uso del diaspro leopardato.

Sul piano psichico, il diaspro leopardato è una pietra che si ritiene riduca il declino neuronale e stimolerebbe la memoria e, come pietra di saggezza, favorisce la riflessione e l’immaginazione ma porta anche la stabilità e la serenità necessarie per affrontare le difficoltà e le sfide della vita per raggiungere il proprio obiettivo.

Il diaspro leopardato è una pietra ideale per promuovere la comunicazione e portare coesione all’interno della famiglia o di un gruppo umano in generale, oltre ad essere particolarmente favorevole ai segni astrologici della Vergine e dei Gemelli.

La purificazione del diaspro leopardato avviene immergendolo in acqua distillata salata per qualche ora, spesso per esposizione ai raggi solari o lunari, e idealmente su una massa di quarzo.

Condividi se ti piace

Paola Montonati

Giornalista e blogger. Sognatrice, ama l’archeologia, la storia, l’arte, il cinema, la letteratura... e la racconta. Per qualsiasi informazione scrivere a: paola@personalreporter.it

Lascia un commento