arrigoni
0 3 minuti 2 anni
Condividi se ti piace

Il Taleggio è un formaggio di produzione tipicamente lombarda, le cui origini vengono fatte risalire al X o XI secolo nell’omonima valle.

La produzione iniziale avveniva solo per uso e consumo della famiglia dell’allevatore e solo successivamente, con l’apertura del mercato e lo spostamento di molte famiglie contadine dalla montagna alla pianura, si è diffuso il consumo esterno.

La storia della famiglia Arrigoni percorre lo stesso itinerario, facendo del Taleggio contemporaneamente motivo ed orgoglio della propria attività.

105 anni di storia legata a questo prodotto – dalle prime e importanti produzioni di Pagazzano all’impegno profuso in prima persona per l’ottenimento della DOP negli anni ’80, alla volontà di trasmettere pochi ma forti concetti di qualità al consumatore – rendono Arrigoni Battista interprete di primo piano di uno dei formaggi più caratteristici del patrimonio italiano.

Il Taleggio DOP del caseificio Arrigoni Battista di Pagazzano (BG) rientra nella Linea “I Tradizionali” dell’azienda, formaggi tipici lombardi, insigniti della Denominazione di Origine Protetta.

Grazie alla produzione di alta qualità in pianura, alla salatura a secco delle forme e alla stagionatura con metodi tradizionali in ambienti moderni, il Taleggio DOP Arrigoni è diventato punto di riferimento del consumatore più attento ed esigente.

Formaggio a pasta morbida dal sapore dolce e intenso, il Taleggio DOP appartiene alla famiglia delle “croste lavate, perché viene spazzolato settimanalmente con acqua e sale, un procedimento che in Arrigoni Battista ancora oggi viene svolto a mano e che ne determina la caratteristica colorazione:

  • Sapore dolce, ma dal profumo intenso e aromatico, soprattutto nel prodotto con stagionatura prolungata
  • Crosta sottile, morbida di colore rosato
  • Pasta morbida e cremosa, generalmente di color giallo paglierino, fondente nel sottocrosta, più consistente e friabile al centro
  • Stagionatura: minimo 35 giorni
  • Prezzo indicativo: Euro 3,30, confezione da 200 g

RICETTE E ABBINAMENTI

Il Taleggio DOP viene spesso utilizzato per dare un sapore unico e inconfondibile a primi piatti e torte salate.

Si accompagna bene a piatti come la polenta e il risotto, oppure assaporato da solo, a temperatura ambiente, in abbinamento al sapore delicato del miele, del castagno o delle confetture di agrumi.

Arrigoni Battista ha realizzato un ricettario insieme alle docenti AICI – Associazione Insegnanti Cucina Italiana, consultabile online su http://www.arrigoniformaggi.it/2017/09/19/nuovo-ricettario/

Tra le molte ricette con il Taleggio DOP Arrigoni si consiglia: “Risotto con fonduta di Taleggio e riduzione di Valpolicella Zýmē”; “Sformato di riso ai due colori con Broccoli e Taleggio”; “Crostata al farro con melanzane e Taleggio”. 

Condividi se ti piace

Lascia un commento