In Svizzera è possibile dormire all’aria aperta sotto il cielo stellato

In Svizzera è possibile dormire all’aria aperta sotto il cielo stellato

29 Luglio 2020 0 Di Riccardo Alessandro Reina
Condividi se ti piace

Avete mai sognato di dormire all’aria aperta, sotto il cielo stellato, magari ai piedi dei monti o in mezzo ai vigneti?

Oggi questo sogno è una realtà perché in Svizzera si può prenotare una stanza in mezzo alla natura, senza pareti o tetti, ma con un comodo letto matrimoniale, comodini e luci per la lettura serale.

Non manca poi la presenza di un maggiordomo pronto a portarvi un aperitivo o una gustosa colazione tra le coperte alle prime luci dell’alba.

La geniale idea oggi è quantomeno azzeccata sia per chi sta valutando opzioni per un turismo responsabile, ecosostenibile e green, con tanto di rispetto delle distanze sociali, sia per chi sta cercando mete originali e creative.

Il Null Stern Hotel ovvero hotel a zero stelle “perché l’unica stella che brilla sei tu” – tanto per citare il claim – si trova in diverse località della Svizzera ed è solo l’ultima trovata del gruppo tedesco Null Stern, fondato dai concept artist Frank e Patrik Riklin in collaborazione con Daniel Charbonnierprofessionista della Minds in Motion SA, servizio d’ospitalità alberghiera internazionale.

Gli stessi che, qualche anno fa, hanno dato vita ad un hotel minimal realizzato all’interno di un ex bunker nucleare a Teufen e hanno iniziato a diffondere questa idea dell’hotel senza pareti.

Con questo nuovo progetto di ospitalità, i creatori puntano a soggiorni green e alternativi, per dormire senza tetti né pareti, in ben 7 località differenti della Svizzera per scoprire zone come San Gallo e il lago di Costanza, Toggenburg, Heidiland (la zona in cui è nata e cresciuta Heidi), Appenzellerland, Turgovia, Schaffhauserland e il Principato del Liechtenstein.

Per passare una serata speciale si può dunque scegliere una camera ad Eschen, sotto i monti; inebriarsi tra i profumi dei vigneti di Thal, nel Canton San Gallo; oppure soggiornare nelle splendide zone del Canton Turgovia e, ancora, prenotare una stanza sulle colline di Toggenburg, godendo di una vista mozzafiato sulla valle del Reno.

Risvegliarsi alle prime luci dell’alba con i rumori e i suoni della natura, l’aria fresca e pulita e, soprattutto, con una vista che lascerà estasiati tutti i viaggiatori, e in particolare quelli dall’animo romantico.

Il prezzo per una stanza? Si parte da 295 euro a notte, una quota che comprende il servizio maggiordomo e la colazione nella suite. E se arriva il mal tempo? Niente paura, ci si può accordare per una nuova prenotazione.

FONTE: SiViaggia

Condividi se ti piace