La città del Natale ad Arezzo, tra mille luci

La città del Natale ad Arezzo, tra mille luci

12 Novembre 2019 Off Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

Dopo 4 anni di successo strepitoso tornano gli eventi voluti dal Comune di Arezzo e organizzati dalla Fondazione Arezzo Intour, con la collaborazione della Confcommercio e di varie associazioni culturali e di categoria, aziende locali e artisti, che dal 16 novembre al 6 gennaio 2020, dal giovedì alla domenica, avvolgeranno il centro storico di Arezzo nelle atmosfere natalizie a partire dalla luce.

Arezzo Città del Natale infatti, sarà caratterizzata da un piano di Urban lights, con allestimenti spettacolari offerti al pubblico attraverso il mapping che colorerà le architetture cittadine con una tecnologia assolutamente innovativa mentre le tradizionali luminarie collegheranno ogni via del centro storico, fino alle rotatorie delle principali vie di accesso alla città.

Tra mercatini, spettacoli, attrazioni Arezzo racconterà il Natale a partire dal Prato, la grande area verde che domina la città, che accoglierà un Christmas village, con la pista di pattinaggio e il planetario, oltre a un grande scivolo per sognare di slittare sulla neve.

Il bosco attorno alla Fortezza sarà illuminato e ospiterà un albero parlante, oltre a casine di legno con prodotti enogastronomici e di artigianato tipici e un grande Villaggio Lego per la gioia di grandi e piccini.

In Piazza Grande fino al 26 dicembre ci saranno i Mercatini di Natale organizzati da Confcommercio Arezzo dove si rinnova l’atmosfera del Villaggio Tirolese, con le 34 casette di legno e la grande baita dove saranno serviti squisiti piatti tipici, dai canéderli a spaetzle e polenta.

Il giovedì, nelle famose Cene in Baita, organizzate dai ristoratori della piazza, ci sarà l’occasione di assaggiare i prodotti tirolesi in gemellaggio con quelli toscani.

L’edizione 2019 del Villaggio natalizio vedrà altre due piccole baite con le migliori birre e con i dolci tipici tirolesi, come lo Strauben e il Kaiserschmarrn e gustare cioccolata calda o il caratteristico sidro di mele.

La piazza accoglierà il Christmas Garden con piante e alberi natalizi, mentre all’interno del Palazzo della Fraternità dei Laici sarà allestita la Casa di Babbo Natale sul tema Invest in memories con laboratori per bambini e la possibilità di avere una foto con un Santa Claus gigante illuminato da 100.000 led.

Tra le novità dell’edizione 2019 piazza San Jacopo e piazza Risorgimento vedranno un mercatino tradizionale con piccole casette in legno tipiche del villaggio natalizio, mentre in altre aree cittadine saranno allestiti palcoscenici permanenti, messi a disposizione di coloro che vorranno proporre live show al pubblico.

Ai turisti e ai cittadini saranno offerti nuovi servizi igienici e uno speciale piano di parcheggi, oltre a card e pass esclusivi riservati per chi desidera scoprire Arezzo Città del Natale.

 

Condividi se ti piace