La prima del Torcolato a Breganze

La prima del Torcolato a Breganze

17 Gennaio 2020 Off Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

Il cuore della tradizione vitivinicola di Breganze, in provincia di Vicenza, sarà celebrato domenica 19 gennaio con la XXV edizione della Prima del Torcolato, famoso vino dolce passito veneto, un tempo accessibile soltanto alla nobiltà.

Il viticoltore fortunato che ne conservava una bottiglia in cantina la custodiva come un tesoro d’inestimabile valore, infatti quel nettare era considerato anche un toccasana in grado di curare numerose patologie come asma, tosse, cardiopatie, problemi intestinali e depressione.

Oggi il Torcolato è accessibile a tutti, ma rimane un vino molto prezioso, tanto da essere considerato il simbolo di Breganze, territorio che lo celebra come suo prodotto simbolo in Italia e nel mondo.

Con il suo colore giallo oro, il Torcolato sarà al centro della festa più importante per il Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e per la Strada del Torcolato e dei vini di Breganze e nel 2020 sarà Alessandra Viero, giornalista televisiva vicentina, cresciuta a Bassano del Grappa, e conduttrice di programmi di punta e telegiornali delle reti Mediaset, l’Ambasciatrice del Torcolato nel mondo 2020.

La festa dedicata alla spremitura dei primi grappoli di uva Vespaiola, da tutte le cantine del Consorzio, si svolgerà dalle 14.30 alle 17 nella piazza principale del Paese.

Sotto la sovraintendenza della Magnifica Fraglia del Torcolato si terrà l’investitura dei confratelli della Fraglia e la nomina dell’Ambasciatore del Torcolato.

Per celebrare l’anniversario dei venticinque anni della festa, la cerimonia in piazza verrà arricchita dal taglio di un grande panettone al Torcolato.

Nella stessa giornata ci sarà anche l’appuntamento con il Fruttaio Tour, che si svolgerà dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19  nelle dieci cantine di Ca’ Biasi, Cantina Beato Bartolomeo da Breganze, Col Dovigo, IoMazzuccato, Le Colline di Vitacchio, Le Vigne Di Roberto, Cantina Maculan, Miotti Firmino (solo dalle 17 alle  19), Transit Farm e Vitacchio Emilio.

Qui i visitatori andranno alla scoperta dei luoghi dove nasce il Torcolato e verranno proposti abbinamenti curiosi e ricercati, capaci di evidenziare la versatilità di questo passito.

Nel corso della giornata si potrà visitare la mostra-mercato dei prodotti tipici della Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, a cura dell’Associazione Pedemontana Vicentina e OGD Pedemontana Veneta e Colli, e salire fino alla cima della Torre Diedo, il campanile della città, tra i più alti d’Italia per un brindisi ad alta quota.

 

Condividi se ti piace