Le spiagge più belle: Costa Smeralda

Le spiagge più belle: Costa Smeralda

13 Agosto 2020 0 Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

La Costa Smeralda è un piccolo universo ricco di sole, musica e allegria sul litorale nord orientale della Sardegna, tra i Golfi di Arzachena e di Cugnana, con il suo particolare colore del mare e le variazioni cromatiche delle trasparenti acque che s’insinuano in un labirinto di rocce granitiche, tra spettacolari panorami.

E’ il simbolo di spiagge da sogno, solitarie calette, mare dalle dolci sfumature, con case basse, immerse tra i graniti e la vegetazione della macchia mediterranea, numerose ville, campi da golf e porti turistici perfettamente integrati nel quadro naturalistico.

A questi elementi si aggiunga la cultura di una regione dalle tradizioni antiche e la vita notturna che si svolge nei locali alla moda, piccoli ristoranti, bar e negozi di Porto Cervo, la perla della Costa Smeralda, nata nel 1962, quando il principe Aga Khan ideò l’elegante borgo in stile mediterraneo, sviluppatosi attorno al porto turistico, con locali esclusivi e sempre frequentati da vip di fama internazionali, con i loro bianchissimi yacht.

L’intera costa è ricca di affascinanti luoghi da scoprire, dato che procedendo da Porto Cervo verso sud s’incontrano le spiagge che da Golfo del Pevero conducono a Cala di Volpe passando per Punta Capriccioli, dove sorgono le isole di Mortorio e Soffi, incluse nel Parco Nazionale della Maddalena, un arcipelago composto di molte isole, di cui sette sono le principali, la Maddalena, che è la più importante, Caprera, dove visse Garibaldi negli ultimi anni della sua vita, Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli.

Tutte le isole e isolette sono di natura granitica e la loro particolarità è che sono estremamente vicine le une alle altre e di avere fondali molto bassi il che, unito alle variazioni cromatiche del mare e alle straordinarie bellezze della natura, creano uno scenario da scoprire.

Il cuore dell’arcipelago è l’isola della Maddalena, con le sue spiagge bagnate da acque cristalline, sabbie rilucenti, insenature e splendidi  fondali, oltre all’antico borgo di pescatori con il municipio, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, ma anche ricco di locali, ristoranti e negozi per ogni genere di acquisto.

Nell’isola di Caprera il ricordo di Garibaldi è ancora vivo né la Casa Museo dell’eroe che è una meta ambita di turisti e curiosi.

Ma tutto l’arcipelago della Maddalena è la meta adatta per escursioni in barca e immersioni in un mare che va dallo smeraldo al turchese, dall’azzurro al blu intenso.

Un’altra località molto rinomata è Porto Rotondo, affacciata sull’ampio golfo di Cugnana, popolata da ville e piazzette con negozi di ogni tipo, sempre circondati da una magnifica natura.

Condividi se ti piace