Scenari possibili per una nuova società formata da Umani e Robot

Scenari possibili per una nuova società formata da Umani e Robot

26 Marzo 2019 0 Di Alessandro Bocci

Alle Frontiere dell’Umano: Antropologia ed Etica nel Contesto delle Nuove Tecnologie.

Il ciclo di incontri Noi e i robot. Scenari possibili per una nuova società, promosso da Università di Bergamo e Fondazione A.J. Zaninoni, avrà il suo ultimo approfondimento mercoledì 3 aprile alle ore 18.00 nell’Aula Galeotti del Campus Giuridico Economico dell’Università degli Studi di Bergamo, in via Caniana 2, Bergamo.

Gli ospiti dell’evento saranno:
● José María Galván, relatore, professore ordinario di Teologia Morale presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce;

● Maurizio Mori, discussant, professore ordinario di bioetica e filosofia morale all’Università di Torino.

● Giuseppe Fornari, moderatore, professore associato di antropologia filosofica presso Università di Bergamo.

L’incontro sarà aperto da Sergio Cavalieri, prorettore con delega al trasferimento tecnologico, innovazione e valorizzazione della ricerca dell’Università di Bergamo, Annalisa Cristini, direttrice del CESC – Centro sulle dinamiche economiche, sociali e della cooperazione – dell’Università di Bergamo, e da Pia Locatelli, presidente della Fondazione A.J. Zaninoni.

Per informazioni: 
CESC- noieirobot@unibg.it