Tante le Bandiere Blu sul Lago Maggiore

Tante le Bandiere Blu sul Lago Maggiore

23 Agosto 2019 Off Di Paola Montonati

Anche in piena estate, giungono buone notizie delle acque piemontesi del Verbano. Nessun divieto di balneazione, è quanto conferma l’ultimo bollettino settimanale dell’Arpa regionale.

Solo a Verbania, sono ben otto sono i punti che vengono regolarmente monitorati, in tutti questi la situazione è buona.

Da Villa Taranto in quel di Pallanza, a Santino, dal Bel Sito-Tre ponti, al Buon Rimedio. Ottima la situazione anche al campeggio Sasso, all’Isolino di Fondotoce, al lido e alla colonia il Suna, alle spiagge del Rigoletto davanti al Teatro Maggiore.

Anche nella zona a Nord del Verbano sventola le bandiere blu, come a Ghiffa sia alla spiaggia d’Incrino e a Villa Volpi. A Oggebbio monitorate con esito soddisfacente a Dell’Orto, a Sotto Camogno e a Villa Gianna-Quarantina.

Nessun problema anche al Lido di Cannero Riviera, uno dei punti privilegiati del Verbano, con la spiaggetta nella conca. Anche nel punto più settentrionale sempre affollati di turisti come Cannobio, nulla da segnalare nei due camping Riviera e Nosetto, al lido del parco, nello splendido all’orrido di Sant’Anna.

Ripiegando verso il centro del lago, tutto bene a Baveno e Feriolo, le bandiere blu le troviamo dal Lido comunale alla foce del Toce, sino alle spiagge Camping, al lungolago di Feriolo, di via Repubblica dell’Ossola e nelle acque antistanti a Villa Fedora.

Bene anche a Stresa nella sua frazione di Carciano, a Villa Pallavicino, alle spiagge Borromeo e Regina blu. Passando all‘Isola Bella, Madre e Pescatori. Stessa situazione di acque pulite a Belgirate, dove sono monitorate le acque del Lido.

A Lesa al campeggio di Solcio, al Castellaccio, al Lido e anche nei pressi della foce del torrente Erno. A Meina tutto bene anche allo storico Lido e allo scivolo Galli, posto all’ingresso del paese, dove il litorale è riservato a spiaggia per i bagnanti e a parcheggio per auto.

Ad Arona, sono stati risolti i problemi riscontrati a giugno e luglio, davanti al Lido e alla Rocchetta-Nautica. Acque balneabili anche nell’ultimo tratto del Lago Maggiore, tra Dormelletto e Castelletto Ticino, dove sono sotto controllo le zone La Rotta, i camping Lago azzurro e Smeraldo, la Cicognola e Pirolino.