Targa Ac Bologna 2020

Targa Ac Bologna 2020

31 Luglio 2020 0 Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

Concluso il lockdown torna il Campionato Italiano ACI Sport per la categoria Regolarità Classica Auto Storiche e  la gara Targa AC Bologna, che di solito si svolge in primavera, è stata fissata per domenica  2 agosto, giorno del 40esimo anniversario della Strage di Bologna, l’attentato alla stazione centrale dove persero la vita 85 persone.

La competizione, organizzata dall’Automobile Club Bologna, con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Motorvalley e del Comune di Valsamoggia, è giunta all’8a edizione in un’inedita versione estiva.

Con 181 km da percorrere, 65 prove cronometrate, 4 controlli orari e un controllo timbro resta l’evento sportivo di punta dell’Automobile Club Bologna che si rimette in strada con l’intento di riunire gli appassionati della specialità dopo mesi d’inattività.

Continua anche l’attività dell’Automobile Club Bologna nella promozione dello sport automobilistico legato alle auto storiche che porta, ormai da anni, le auto vintage a correre nel cuore della Terra dei Motori.

Anche quest’anno la manifestazione si svolgerà in una sola giornata, che  prenderà il via dall’Admiral Park Hotel di Zola Predosa, attraversando poi le colline di San Lorenzo, nel Comune di Monte San Pietro, per giungere nei municipi di Crespellano di Valsamoggia, Monteveglio e la località di Pignoletto, fino ad arrivare a Castelletto di Serravalle, dove è prevista una breve tappa nella piazza centrale.

 Il percorso riprenderà alla volta di Montombraro per giungere ai piedi dei Sassi di Rocca Malatina, rocce risalenti al medio Miocene.

Da qui, dopo aver attraversato le cittadine di Montalbano e Zocca, si giungerà su un’altura, dove si terrà la sosta per il pranzo.

Sulla via del ritorno la tappa per il Controllo Timbro è fissata a Bazzano di Valsamoggia, prima del rientro in hotel per scoprire quale equipaggio si è aggiudicherà l trofeo.

Il sabato sarà dedicato alle verifiche tecniche, mentre quelle sportive si svolgeranno online, seguendo il  protocollo di prevenzione dal contagio istituito da ACI Sport per evitare assembramenti.

Condividi se ti piace