Trofeo Rally ACI Vicenza

Trofeo Rally ACI Vicenza

10 Luglio 2020 0 Di Paola Montonati
Condividi se ti piace

Il mondo dell’automobilismo, dopo il lungo blocco dei mesi scorsi, torna a far sognare, come dimostra il Trofeo Rally ACI Vicenza organizzato per il secondo anno dall’ente locale, in collaborazione con la Scuderia Palladio Historic, un’associazione sportiva di Vicenza gestita da volontari appassionati di motor sport.

Oggi le Scuderia Palladio Historic è una delle principali scuderie Italiane nel settore dei Rally Storici con circa 100 soci attivi per condividere la passione per il motorsport e per le gare, ma anche uniti dall’essere un gruppo di amici che partecipano alle molte attività e ai momenti conviviali legati all’attività sportiva.

La Scuderia Palladio Historic è guidata dal Presidente Mario Mettifogo e da un Consiglio Direttivo composto da sette soci, rieletti ogni 2 anni con il voto dei soci ordinari tramite assemblea.

Simbolo della Scuderia Palladio è il Gatto con il Casco, il logo da più tempo in uso in Italia nel settore dei rally; ideato dai dirigenti dell’ A.c.i. Vicenza nel 1963, non solo in Italia ma anche a livello internazionale.

Per la Scuderia Palladio hanno corso piloti come Pino Ceccato, Franco Cavriani, Giovanni Casarotto, Antonillo Zordan, famoso per aver battuto i piloti ufficiali Lancia Alitalia al Rally Campagnolo del 1976, Gigi Dalla Pozza e Gianfranco Cunico che dopo gli inizi della sua carriera con la Scuderia Palladio ha conquistato 11 titoli nazionali dal 1983 al 2011 e molte vittorie nazionali e internazionali.

Rivisto nella sua composizione, il calendario è riuscito a mantenere valide tre delle cinque gare previste in origine; questo, sia per le auto moderne quanto per le storiche, che torneranno ad inizio agosto al Rally Città di Scorzè, per chiuderle al Città di Bassano di fine settembre, con i concorrenti con le auto moderne, che si giocheranno il tutto per tutto al Città di Schio a metà novembre.

Vista la riduzione a tre gare, il comitato organizzatore ha deciso che non vi saranno scarti di punteggio nelle classifiche finali, conteggiando tutti i punti acquisiti.

Le iscrizioni sono aperte ai tesserati dell’Automobile Club Vicenza, ma per i conduttori delle auto moderne, c’è la possibilità di disputare per intero la serie, per aggiudicarsi uno dei premi che consistono in licenze e tessere ACI gratuite per la stagione 2021.

Condividi se ti piace